Notizie

Trekking in alta montagna? Ecco cosa mangiare prima e durante l’escursione


Prepararsi per un’emozionante avventura di trekking in alta montagna richiede non solo un allenamento fisico adeguato, ma anche un’attenzione particolare all’alimentazione. Sapere cosa mangiare prima di intraprendere un’escursione impegnativa può fare la differenza tra una salita piacevole e un’esperienza faticosa. In questo articolo, forniremo consigli utili su quali alimenti scegliere per ottenere energia e resistenza durante il trekking in alta montagna.

L‘alimentazione giusta è fondamentale per affrontare un trekking in montagna

Prima di tutto, è importante ricordare che il trekking in alta montagna richiede un maggior dispendio energetico rispetto alle normali attività quotidiane. Quindi, l’obiettivo principale dell’alimentazione pre-escursione è fornire al corpo le calorie necessarie per sostenere lo sforzo fisico e mantenere una buona performance.

Trekking in alta montagna: colazione fondamentale

La colazione assume un ruolo fondamentale per iniziare la giornata nel modo giusto. Optare per una colazione ricca di carboidrati complessi, come cereali integrali, pane integrale o fiocchi d’avena, fornirà energia a lungo termine. Completare la colazione con una buona fonte di proteine, come uova, yogurt o formaggio magro, contribuirà a mantenere la sensazione di sazietà e fornirà anche amminoacidi essenziali per la riparazione muscolare.

Prima del trekking mangiare uno spuntino leggero

Prima di intraprendere il trekking, è consigliabile fare uno spuntino leggero a base di frutta fresca o secca. La frutta fornisce zuccheri naturali, vitamine e minerali che contribuiscono a mantenere il livello di energia costante durante l’attività fisica. La frutta secca, come le mandorle o le noci, è un’ottima fonte di grassi sani e proteine, che aiutano a soddisfare l’appetito e forniscono energia a lungo termine.

Trekking in alta montagna: acqua e bevande sportive nello zaino

Durante la giornata di trekking, è essenziale mantenere l’organismo idratato. Assicurati di bere abbondantemente acqua prima, durante e dopo l’escursione. Per un’escursione prolungata, è possibile integrare l’acqua con bevande sportive per reidratare il corpo e reintegrare gli elettroliti persi attraverso la sudorazione.

Trekking in alta montagna: proteine fondamentali

Per i pasti principali durante il trekking, è consigliabile optare per alimenti leggeri, ma nutrienti. Le proteine sono fondamentali per la riparazione muscolare, quindi includere carne magra, pesce, legumi o tofu nelle pietanze principali è una scelta ottima. Accompagna le proteine con carboidrati complessi, come riso integrale o pasta integrale, che forniranno energia duratura.

Gli snack per il trekking in alta montagna

Infine, ma non meno importante, è fondamentale portare con sé degli snack energetici durante il trekking. Barrette energetiche, frutta secca, biscotti integrali o cioccolato fondente sono ottimi alimenti da consumare durante le pause per ricaricare le energie e soddisfare l’appetito.