Notizie

Vino: meno stress e meno infarti. Dagli Usa la conferma dei vantaggi di un consumo leggero


È stato pubblicato un nuovo studio del Massachusetts General Hospital che rivela che un leggero consumo di alcool quotidiano ha effetti positivi per la salute. Diminuisce, infatti, i rischi di eventi cardiaci importanti come ictus e infarti (-20%), mentre tra le persone che soffrono di ansia si registra una diminuzione dello stress del 40%.

Tra i vantaggi positivi di bere responsabilmente la diminuzione di ansia e stress

“Un consumo lieve pari a non più di un bicchiere al giorno per le donne e due per gli uomini – spiega il rapporto guidato da Ahmed Tawakol, direttore del dipartimento immagini dell’ospedale – “diminuisce l’ansia, rilassa il sistema nervoso e influisce le attività del cervello”.

Gli effetti positivi sulla salute del bere responsabilmente

L’effetto positivo dell’alcool dipende direttamente dal suo impatto sul cervello. Lo studio si è basato sulle risonanze magnetiche cerebrali effettuate su centinaia di persone dalla Biobanl’ del Mass General Brigham Hospital. Dai dati è emerso che le persone che bevevano in media meno di 14 drink a settimana hanno probabilità decisamente inferiori di avere un infarto o un ictus rispetto a chi non ne beve affatto.

Dalle analisi cerebrali si è notato anche che i bevitori leggeri o moderati hanno una risposta allo stress più bassa rispetto alla norma, oltre alla minore probabilità di essere soggetti a eventi cardiaci avversi. «Per la precisione», ha spiegato Taewakol «la riduzione delle probabilità di infarti e ictus è risultata del 20% per tutti e del 40% per le persone che soffrivano di ansia».

Bindi