Notizie

Proteggere la pelle dal sole? Un aiuto anche dal cioccolato extra fondente


Oggi, 7 luglio, è la giornata del cioccolato. Una festa per tutti, visto che è difficile trovare qualcuno che non ami il cioccolato. Ma forse c’è ancora qualcuno che non sa, che il cioccolato, oltre a essere buono, con le dovute accortezze, fa anche bene, soprattutto se mangiamo cioccolato fondente. Ad esempio, come sottolinea il sito Healthline, forse in pochi sanno che il cioccolato può proteggere la pelle dal sole.

Il cioccolato può proteggere la pelle dal sole e migliorare le funzioni cognitive

Il cioccolato extra fondente amico della pelle

A conferma alcuni studi, in particolare uno pubblicato nel 2021 sulla rivista Food and Chemical Toxicology. Attenzione però, il cioccolato in questione deve essere extra fondente. Il motivo? Aiuta ad alzare grazie ai flavonoli la soglia minima di dose eritemica (Med), cioè la quantità minima di raggi Uvb necessaria per causare arrossamento della pelle 24 ore dopo l’esposizione.

Bindi

Cioccolato e benefici: il merito dei flavonoli

In generale, i composti bioattivi nel cioccolato fondente possono anche essere ottimi per la pelle. I flavonoli possono proteggere dai danni del sole, migliorare il flusso sanguigno e aumentare la densità e l’idratazione della pelle stessa. Non solo: migliora le funzioni cognitive, sia nella giovane età adulta che nel caso degli anziani. Merito dei flavonoli, che aumentano il flusso di sangue al cervello, ma anche di sostanze stimolanti come teobromina e caffeina che migliorano nel breve termine la funzione cerebrale. Nel corso del tempo, numerosi studi hanno inoltre dimostrato che il consumo di cacao o cioccolato può abbassare la pressione sanguigna e migliorare la salute cardiovascolare.

I flavonoidi nel cioccolato fondente possono stimolare l’endotelio, il rivestimento delle arterie, a produrre ossido nitrico, che ha tra le funzioni quella di inviare segnali alle arterie perché si ‘rilassino’, il che abbassa la resistenza al flusso sanguigno e quindi riduce la pressione sanguigna (anche se gli effetti sono comunque lievi). Nel consumo di cioccolato serve ovviamente molta moderazione, tenuto conto che è molto calorico, contiene comunque zuccheri anche nella forma fondente ed è facile mangiarne più di quanto si dovrebbe.