Notizie

Gelato senza glutine, per un’estate senza preoccupazioni per i celiaci


Il gelato senza glutine rappresenta un’opportunità deliziosa per le persone celiache. Questa opzione consente alle persone con intolleranze alimentari di godere appieno del piacere estivo di un gelato, senza dover rinunciare al gusto e alla varietà. Le alternative senza glutine devono essere realizzate utilizzando ingredienti sicuri, come farine senza glutine o addirittura basi di gelato completamente prive di glutine. Perchè, infatti, non solo il cono deve essere senza glutine. Ciò consente alle persone celiache di scegliere tra una varietà di sapori deliziosi senza preoccuparsi di eventuali reazioni avverse. Inoltre, molti gelatai adottano precauzioni per evitare la contaminazione incrociata durante la preparazione del gelato. Questo significa che vengono separate le attrezzature e le superfici di lavoro per evitare che tracce di glutine possano finire nei gusti senza glutine.

 

Il gelato senza glutine rappresenta un’opportunità deliziosa per le persone celiache

I gelatai indicano chiaramente quali gusti sono adatti alle persone celiache o offrono un elenco dei gusti senza glutine disponibili. Se si sceglie un gelato confezionato, invece, è bene verificare la presenza del claim senza glutine in etichetta o il marchio “Spiga Barrata”

Bindi

Celiachia e estate: un pasto fuori casa in tutta sicurezza con la guida dell’Associazione Italiana Celiachia 

L’Associazione Italiana Celiachia (Aic) si impegna a fornire preziosi consigli per un’estate sicura alle persone affette da celiachia. Inoltre, sta costantemente ampliando la lista di locali appartenenti al programma “Alimentazione Fuori Casa”, al fine di garantire a tutti la possibilità di godersi un pasto al ristorante in tutta sicurezza.

Sul tema interviene Rossella Valmarana, presidente di Aic, che ha dichiarato: «Durante le vacanze, è comune cercare un ristorante, una pizzeria, un bar o una gelateria dove trascorrere momenti sereni con amici e familiari, sapendo di poter mangiare senza glutine in tutta sicurezza. Grazie al Programma Alimentazione Fuori Casa, mettiamo a disposizione una guida che elenca oltre 4mila locali in cui gli ospiti possono essere accolti da professionisti informati sulla celiachia e sulla dieta senza glutine. Questi locali sono facilmente riconoscibili grazie agli adesivi applicati alle vetrine. Se non si riesce a recarsi in un locale presente nella Guida, l’Aic consiglia di informare sempre il personale riguardo alle proprie esigenze alimentari e agli ingredienti da evitare. Chiedete sempre informazioni sugli ingredienti dei piatti e, in caso di dubbio, evitate di consumarli».