Notizie

Fresca, dolce e povera di calorie: ecco le proprietà dell’albicocca


Tra i frutti per eccellenza della stagione primaverile, l’albicocca è anche protagonista con l’arrivo della bella stagione, dove ha sicuramente un posto d’onore. Perfetta per una merenda salutare, è adatta anche ad essere assaporata sotto forma di mousse fresca. Sarà un dolce molto amato anche dai bambini. Usando albicocche particolarmente mature, lo zucchero può anche essere eliminato dalla ricetta, mentre in caso di intolleranza al lattosio si può sostituire il formaggio fresco con uno che non ne contiene o, se si preferisce, con un’alternativa vegetale. Ne abbiamo parlato con Martina Gozza, dietista di Humanitas.

Le albicocche sono protagoniste della tavola con l’arrivo della bella stagione

Le proprietà delle albicocche

Le albicocche sono un frutto davvero ricco di vitamine, soprattutto del gruppo A, B e C, ed hanno anche pochissime calorie, solo 28 kcal per 100 grammi. Sono un frutto benefico per la vista e per la salute della pelle, stimolano infatti la produzione di melanina e svolgono una funzione protettiva per il cuore, grazie al potassio. Eppure anche questo benefico alimento ha alcune controindicazioni. Si tratta infatti di un frutto ad alto contenuto di Fodmap (sorbitolo nello specifico), in grado di arrecare disturbi gastrointestinali a coloro che soffrono di sindrome dell’intestino irritabile, meteorismo e gonfiore addominale. Attenzione devono fare anche gli allergici ai pollini, poiché le albicocche contengono molecole simili a quelle che si trovano nei pollini e quindi il loro consumo è in grado di scatenare sintomi analoghi.