Notizie

Esami di maturità: i superfood per migliorare concentrazione e memoria


Si avvicinano gli attesi esami di maturità: una prova cruciale da superare, che segna ufficialmente l’ingresso nell’età adulta. Tuttavia, la parte più impegnativa che ogni studente deve affrontare è la preparazione: ore interminabili di studio tra i libri e davanti al computer. Durante questi giorni carichi di stress e fatica, che precedono gli esami, è di vitale importanza seguire una corretta alimentazione. CiboCrudo, il principale marchio italiano di cibo a base vegetale e crudista, ha individuato alcuni supercibi e alimenti in grado di favorire la concentrazione e di aiutare a recuperare le energie.

Durante questi giorni carichi di stress e fatica, che precedono gli esami, è di vitale importanza seguire una corretta alimentazione

Matcha per una maggiore concentrazione

Dal colore verde intenso, il tè matcha è un particolare tè in polvere finissima che si prepara con la stessa pianta del tè verde e presenta tutte le sostanze nutritive dell’intera foglia. Contiene caffeina ma anche l-teanina, che ne rallenta l’assorbimento e abbassa i livelli di cortisolo, si ha così una concentrazione più duratura, senza crolli.

Esami di maturità: i superfood per migliorare concentrazione e memoria

Si può utilizzare la polvere di tè matcha, per essere più concentrati

Per essere più concentrati, ma non più agitati. Vi basta avere un frullino montalatte e del tè matcha in polvere per preparare un matcha soy latte, una delle bevande più trendy sui social grazie al verde brillante che lo contraddistingue.

Brahmi per il miglioramento della memoria

Nell’antica medicina ayurvedica si credeva che potesse “aprire la porta della piena conoscenza”. Il suo nome scientifico è Bacopa Monnieri, anche se è conosciuto proprio come brahmi, che deriva dalla divinità induista Brahma e letteralmente significa “coscienza pura”. Diversi studi hanno confermato i benefici che i suoi princìpi attivi possono apportare al miglioramento della memoria e alle attività mentali, oltre a una buona influenza sull’attenzione e sul recupero delle conoscenze. È possibile assumere il brahmi in polvere aggiungendolo a un gustoso frullato per un pieno di energia.

Noci e semi di lino per il benessere cognitivo

Ormai lo sappiamo: l’assunzione di acidi grassi omega-3 aumenta l’apprendimento, la memoria, il benessere cognitivo e il flusso sanguigno nel cervello. Sono contenuti soprattutto nei semi oleosi. In particolare, i semi di canapa hanno un buon rapporto tra omega-6 e omega-3, ed è facile introdurli nella propria dieta macinandoli freschi prima di metterli in un’insalata. 

 Esami di maturità: i superfood per migliorare concentrazione e memoria

Le noci aiutano l’apprendimento, la memoria, il benessere cognitivo e il flusso sanguigno nel cervello

In alternativa, possiamo ricorrere agli oli: l’olio di semi di lino, l’olio di semi di canapa e l’olio di noci sono un ottimo condimento a piatti o insalate. Cerchiamo uno snack salutare e benefico? Puntiamo a croccanti noci sgusciate: contengono il 9% di omega-3, ben al di sopra della media della frutta secca.

Fave di cacao per mantenere la serenità e il buonumore

Ricco di princìpi attivi, vitamine e sali minerali benefici per il nostro organismo, il cacao è il perfetto alleato della ripresa del buonumore: una soddisfazione e piacevolezza al palato che stimola il piacere a livello psicologico, favorendo l’abbandono di stati emotivi negativi e il ritorno alla serenità. Le fave di cacao CiboCrudo della varietà criollo, la più rara, pregiata e fragrante in assoluto, hanno un sapore sorprendente e unico. Per meglio esaltarne tutto l’aroma si possono tritare e mescolare a un buon mix di frutta secca nello yogurt o su una coppa di gelato.

Bacche di goji per preservare la salute degli occhi

Le bacche di goji sono ricche di vitamina A e zeaxantina, entrambe importanti per preservare la salute degli occhi soprattutto se si passa tanto tempo al computer o si legge molto. Quelle di CiboCrudo sono della varietà Lycium barbarum, la più ricca di proprietà organolettiche.

Esami di maturità: i superfood per migliorare concentrazione e memoria

Le bacche di goji sono ricche di vitamina A e zeaxantina, entrambe importanti per preservare la salute degli occhi

Potete mangiarle come snack, oppure aggiungere le bacche di goji ai cereali o alla granola per la colazione, anche in abbinamento a cioccolata e frutta secca oleosa. In alternativa, potete preparare dei biscotti sostituendole per metà o completamente alle gocce di cioccolata nei vostri cookies preferiti.

Acai e Guaranà per contrastare stress e affaticamento

L’acai in polvere è ricco di antiossidanti e di flavonoidi, acido ferulico e acido clorogenico, che migliorano i livelli di energia del nostro organismo contrastando affaticamento e stress. Il guaranà, invece, è famoso per i suoi effetti eccitanti da attribuire alla guaranina, una sostanza identica alla caffeina e che dà gli stessi effetti. Quando assumiamo l’estratto di guaranà, la nostra attenzione aumenta e avvertiamo meno la stanchezza! Perfetta a colazione la classica acai Bowl con un pizzico di guaranà insieme a frutta congelata frullata, granola e mix di frutti di bosco.