Notizie

Ecco cosa mangiare in estate per prevenire le scottature


Con l’arrivo dell’estate, molti di noi si preparano ad affrontare lunghe giornate all’aria aperta, trascorse al mare, in montagna o semplicemente nel proprio giardino. Mentre ci godiamo il sole e il caldo, è fondamentale ricordare di proteggere la nostra pelle dalle scottature solari. Oltre all’utilizzo di creme solari adatte, è interessante sapere che la nostra dieta può svolgere un ruolo importante nella prevenzione delle scottature. Vediamo quindi quali cibi possono aiutarci a proteggerci dagli effetti dannosi dei raggi solari.

Prevenire le scottature estive con l‘alimentazione

Contro le scottature, frutta e verdura ricche di antiossidanti

Gli antiossidanti sono composti che possono aiutare a prevenire i danni causati dai radicali liberi prodotti dall’esposizione al sole. Frutti come le fragole, i mirtilli, i lamponi e gli agrumi sono particolarmente ricchi di vitamina C, un potente antiossidante che contribuisce a proteggere la pelle. Inoltre, verdure come gli spinaci, i pomodori e i broccoli contengono licopene e beta-carotene, che hanno dimostrato di avere effetti protettivi contro le scottature.

Scottature? Nella dieta Acidi grassi omega-3

Gli acidi grassi omega-3, presenti principalmente nel pesce, come salmone, sgombro e sardine, possono aiutare a ridurre l’infiammazione nella pelle causata dai raggi UV. Integrare la tua dieta con una buona fonte di omega-3 può aiutarti a mantenere la pelle sana e ridurre il rischio di scottature.

Contro le scottature, alimenti ricchi di licopene

Come accennato in precedenza, il licopene è un potente antiossidante presente in alimenti come i pomodori, le carote, i meloni e i peperoni rossi. Numerosi studi hanno dimostrato che il licopene può aiutare a proteggere la pelle dai danni solari e ridurre il rischio di scottature. Pertanto, assicurarsi di includere questi alimenti nella tua dieta estiva può contribuire a una protezione naturale contro i raggi UV.

Difendersi dal sole con il tè verde

Oltre ad essere un’ottima fonte di idratazione, il tè verde contiene composti chiamati catechine, che hanno dimostrato proprietà protettive per la pelle. Le catechine possono aiutare a ridurre l’infiammazione e proteggere la pelle dai danni del sole. Sorseggiare una tazza di tè verde durante la giornata può essere un’aggiunta rinfrescante e benefica alla tua routine estiva.

Pelle sana al sole? Mai dimenticarsi acqua

Mantenere un’adeguata idratazione è fondamentale per una pelle sana ed elastica. Bere abbastanza acqua durante le giornate calde può aiutare a mantenere la pelle idratata e favorire una guarigione più rapida nel caso si verifichi una scottatura. Ricorda di bere regolarmente e di aumentare l’assunzione di acqua quando trascorri tempo all’aperto, soprattutto se stai facendo attività fisica.

Abbronzatura, fondamentale la crema solare

È importante sottolineare che questi alimenti non sostituiscono l’uso di creme solari e altre misure di protezione solare. La combinazione di una dieta equilibrata, l’uso di protezione solare adatta al tuo tipo di pelle e la riduzione dell’esposizione diretta al sole nelle ore più calde della giornata rappresentano il modo migliore per prevenire le scottature estive.